SERGIO ARMAROLI trio con GIANCARLO SCHIAFFINI.

“Micro and More Exercises” – Dodicilune Dischi, 2cd 2016

di Alessandro Nobis

Questo doppio cd è il risultato di un progetto assai ambizioso che ha visto coinvolti il collaudato trio del vibrafonista – percussionista Sergio Armaroli (con il contrabbassista Marcello Testa e la batteria di Nicola Stranieri) ed il trombonista Giancarlo Schiaffini, figura cardine dell’avanguardia e dell’improvvisazione jazzistica europea. Per me si tratta di una delle produzioni “più alte” del catalogo Dodicilune e delle più recenti produzioni discografiche in assoluto, visto che si affrontano gli straordinari mondi della musica contemporanea e dell’improvvisazione.IMG_1475

Tutte le registrazioni provengono da un’unica session, ed ispirazione e fulcro dell’intera operazione è la figura del compositore nizzardo vivente – ma americano d’adozione – Christian Wolff, allievo di John Cage e collaboratore tra gli altri di Cornelius Cardew, di Morton Feldman e dello scenografo – ballerino Maurice Cunningham. Tra tutte le composizioni di Wolff, Sergio Armaroli ha scelto il gruppo di Micro Exercises, scritte nel 2006 nel tentativo – riuscitissimo a mio parere – di dare una rilettura “jazzistica”, grazie anche alla loro particolare struttura che lascia mano libera al talento improvvisativo dei musicisti ed alla loro interazione reciproca. Il trio si dimostra perfettamente a suo agio e dialoga al meglio con il valore aggiunto del progetto, il trombonista Giancarlo Schiaffini coinvolto nel progetto dallo stesso vibrafonista. Forse il brano che espone in modo chiarissimo l’intenzione di Armaroli tra i diciannove proposti vi segnalo i Micro Exercises n° 4, n° 7, il n°17 ed il 18.

Il secondo CD propone sei di “More Exercises”, indicazioni del trombonista Schiaffini per favorire un’adeguata interazione tra coloro che hanno partecipato a questo progetto. Un po’ più difficile l’ascolto di questo CD, ma comunque interessante e coinvolgente, ed il suo attento ascolto rivela il grado di coesione, tra parti “visibili” e parti “non visibili”.

Un bel progetto.

http://www.dodicilune.com

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...