VIVABIANCALUNA BIFFI

“Ondas”
 – OUTHERE MUSIC – ARCANA RECORDS, CD, 2015

di Alessandro Nobis

“Ondas. Martìn Codax, Cantigas De Amigo”. Questo il titolo completo di questo recente e significativo lavoro della cantante e violista d’arco VivaBiancaLuna Biffi che ha coinvolto nella registrazione il flautista Pierre Hamon. Con questa straordinaria musica torniamo indietro nel tempo, molto indietro, nel XIII° secolo per la precisione, quando per la prima volta, nelle Cantigas de Amigo protagonista diventa la donna che svela all’ascoltatore le sue sofferenze e passioni d’amore verso un uomo. Parole rivolte alle onde del mare, alla sua grandezza, al vento che soffia incessantemente e che spera portino le sue preghiere a destinazione. E vicino a queste, due Cantigas de Amor, dove il ruolo si inverte, dove è l’uomo che svela le sue passioni. Brani come “Ondas do mar de Vigo”, “Mia yrmana fremosa”, “Eno sagrado, en Vigo” sono brani già proposti in un passato più o meno recente da altri musicisti, ma la libertà lasciata all’esecuzione si concretizza con interpretazioni molto diverse peraltro tutte di ampio respiro; queste “idee” interpretative di VivaBincaLuna Biffi sono forse le più intime, cantate dalla suadente ed evocativa voce e dall’esemplare accompagnamento monodico della viola d’arco, strumento ancestrale che ci riporta in pieno medioevo, quando la città di Vigo era l’ultimo approdo prima di avventurarsi nel misterioso e sconosciuto oceano. Cantigas intelligentemente intervallate da strumentali eseguiti magistralmente dal flautista Piere Harmon che rendono ancor più ricco e rigoroso questo bel disco. Entrate in una pieve mediovale, accendete il vostro iPod e sognate…….

“Mia bella sorella, accompagnatemi

Alla chiesa di Vigo dove il mare è agitato.

E verrà lì, madre, il mio amico.

Alla chiesa di Vigo dove il mare è levato

E verrà lì, madre, il mio amato”

www.vivabiancaluna.com – www.pierrehamon.com