MASSIMO DONNO

“Partenze” – Autoproduzione, 2015 – Distribuzione Materiali Sonori

di Alessandro Nobis

Prodotto da Riccardo Tesi, “Partenze” è il secondo lavoro di questo songwriter pugliese, e per ciò che mi riguarda, è un disco molto bello che vale davvero la pena di ascoltare attentamente. E’ un lavoro “completo”, con scritture molto interessanti, suoni calibrati, arrangiamenti complessi ed equilibrati, “completo” anche perché alla luce del concerto visto alla Fontana di San Pietro in Cariano qualche giorno or sono mi sono reso conto di come le composizioni di Donno siano eseguibili dal vivo anche con una formazione ridotta all’osso, ovvero lo stesso Donno – bravo e misurato chitarrista – ed il capitano di lungo corso Riccardo Tesi.

Insomma, non è un disco costruito in studio con session men, qui ci sono soprattutto i suoni – e le anime – di Banditaliana, con l’organettista pistoiese che ha saputo confezionare una collezione di abiti su misura per le canzoni dell’autore. Non solo, Tesi ha partecipato anche alla scrittura di alcuni brani (l’iniziale “Vento e polvere” con il suono del piano Fender, “Orazione” e “La salita”), ha prodotto il disco come dicevo in apertura, ed ha scritto la maggior parte degli arrangiamenti, un impegno oneroso, lungo e difficile ma dal risultato eccellente.

IMG_1085Se Massimo Donno capita dalle vostre parti, non perdete l’occasione di andare ad un suo concerto, di ascoltare la sua musica e soprattutto le sue parole.

Happy Trails, Massimo Donno.

Annunci

Un pensiero su “MASSIMO DONNO “Partenze”

I commenti sono chiusi.